Madifer S.r.l. | Recupero legnami

 
 

Madifer s.r.l. : Recupero rifiuti di legno

La Madifer s.r.l annovera tra i propri processi anche quello relativo alla gestione dei rifiuti di imballaggio la quale consiste nelle seguenti fasi:

  • raccolta

  • trasporto

  • recupero (preparazione per il riutilizzo, riciclaggio e recupero di materia prima) e/o smaltimento

Il legno è una materia prima di fondamentale importanza, oltre che per generare calore, per la costruzione di edifici, di arredi, di mezzi di trasporto e per proteggere materiali ed oggetti delicati; da esso si ottiene anche la carta.

Recuperare il legno significa preservare l'ambiente che ci circonda. Poter riciclare il legno vuol dire trattare bene la materia prima, gli alberi, e ridurre l'impatto ambientale che un rifiuto legnoso abbandonato in discarica produce. Per ogni albero abbattuto per produrre imballaggi di legno, infatti, un altro ne viene piantato tutelando così il patrimonio boschivo.

 

Conoscere meglio il legno

Nonostante ci sia poca consapevolezza intorno a questo tema, il legno è un rifiuto inquinante. Sotto almeno due punti di vista:

  • Le discariche si saturano: di solito i rifiuti di legno hanno volumi ingombranti ed legno occupa lo spazio che dovrebbe essere dedicato ad altri tipi di rifiuti che non possono essere raccolti e stoccati in altro modo.

  • Il legno diventa metano e rilascia anidride carbonica: il legno in un ambiente anaerobico (senza ossigeno) come la discarica subisce un processo di metanizzazione, il gas si libera inevitabilmente nell’aria, il metano inoltre è un gas-serra venti volte più pesante dell’anidride carbonica.

Recuperando il legno dai rifiuti quindi si evita che l'anidride carbonica e il carbonio contenuti nelle fibre legnose siano dispersi.

Madifer s.r.l. al fine di poter permettere alle aziende produttrici di raccogliere e stoccare temporaneamente i propri rifiuti di imballaggio, noleggia e/o fornisce in comodato gratuito ed in prestito d’uso cassoni scarrabili e container con caratteristiche e capienze diverse al fine di agevolare il deposito differenziato.