Madifer S.r.l. | Politica Sicurezza

 
 

Madifer s.r.l.: rispetta la natura

L' Amministratore Delegato della Madifer S.r.l.. si impegna, mettendo a disposizione risorse umane, strumentali, ed economiche, a perseguire gli obiettivi di miglioramento della sicurezza e salute dei lavoratori, come parte integrante della propria attività e come impegno strategico rispetto alle finalità più generali dell’azienda.

Rende noto questo documento e lo diffonde a tutti i soggetti dell'azienda ed alle parti interessate, e si impegna affinché:

  • fin dalla fase di definizione di nuove attività, o nella revisione di quelle esistenti, gli aspetti della sicurezza siano considerati contenuti essenziali;

  • tutti i lavoratori, siano formati, informati e sensibilizzati per svolgere i loro compiti in sicurezza e per assumere le loro responsabilità in materia di SSL;

  • tutto il personale riceva adeguata informazione e formazione sui requisiti del sistema di gestione e ne comprenda le implicazioni per quanto riguarda il proprio ruolo nell’azienda e il proprio comportamento nel lavoro, e sia coinvolto nelle attività di gestione e miglioramento continuo;

  • sia promosso lo sviluppo di fornitori e appaltatori secondo i principi di questa politica, impegnandoli a mantenere comportamenti coerenti con essa;

  • sia possibile assicurare un sistema affidabile e completo per la rilevazione dei dati necessari per la gestione del sistema gestionale;

  • siano effettuate verifiche, ed audit atti a identificare e a prevenire eventuali situazioni di non conformità con i requisiti del sistema di gestione dell’ambiente e della salute e sicurezza sul lavoro;

  • siano elaborati e messi a punto piani di sicurezza contenenti misure e procedure necessarie per prevenire situazioni incidentali o di emergenza e per contenerne gli effetti;

  • sia perseguito un atteggiamento aperto e costruttivo nei confronti dei fornitori, dei clienti, e delle Autorità Pubbliche e delle altre parti interessate;

  • siano sottoposte a riesame la politica e l’applicazione del sistema di gestione salute e sicurezza sul lavoro per valutarne la correttezza e l’efficacia, nell’ottica del miglioramento continuo

  • sia sviluppato e mantenuto un sistema di gestione della salute e sicurezza sul lavoro conforme al D.Lgs. 81/2008 s.m.i, alla normativa cogente, alla normativa tecnica, alle buone prassi ed alle linee guida promosse dagli Enti competenti;

  • esaminare i propri processi produttivi, identificando le aree a rischio e di potenziale miglioramento e programmando obiettivi e traguardi da perseguire, al fine di prevenire infortuni e malattie sul lavoro;

  • tutta la struttura aziendale (dirigenti, preposti, progettisti, impiantisti, servizi acquisti e manutenzione, lavoratori, ecc.) partecipi, secondo le proprie attribuzioni e competenze, al raggiungimento degli obiettivi di sicurezza assegnati.

 

Obbiettivi Fondamentali

  • Rispetto della normativa cogente in materia di Sicurezza, salute ed igiene dei luoghi di lavoro;

  • Adozione delle migliori tecnologie offerte dal mercato;

  • Adozione di tutte le misure possibili, raggiungibili e realizzabili al fine di prevenire malattie professionali ed infortuni;

  • Adozione di programmi di formazione, informazione ed addestramento che non privilegino la formazione burocratica, fatta per obbligo del rispetto formale della norma, ma piuttosto la formazione quale elemento di prevenzione e del cambiamento;

  • Adozione di prassi e procedure di lavoro in sicurezza che permettano di sostituire ciò che è pericoloso con ciò che non lo è;

  • Adozione di prassi e procedure di lavoro in sicurezza che permettano di limitare il numero di lavoratori esposti ai rischi di contesto, di specifici di mansione e derivanti dalle interferenze;

  • Aggiornare la presente politica almeno una volta all’anno, oppure confermarne con atto scritto i contenuti,per l’anno successivo;

  • Effettuare almeno una volta all’anno la riunione periodica ex art.35, D.Lgs. 81/08 sebbene Madifer s.r.l. non sia soggetta a tale obbligo impiegando alle proprie maestranze meno di 15 lavoratori, e sebbene possa non essere avanzata richiesta da parte del RLS;

  • Effettuare almeno una volta all’anno lo studio della ricaduta della formazione;

  • Effettuare almeno una volta all’anno specifica formazione e/o informazione tenendo conto di scenari incidentali oltre a quelli derivanti dall’incendio;

  • Effettuare un monitoraggio strumentale dei livelli di esposizione dei lavoratori ad agenti fisici quali: monossido di carbonio e polveri di metalli;

  • Effettuare interventi per la prevenzione del rischio meccanico derivante dall’uso dei carrelli elevatori e dalle attrezzaggi che asservono le attrezzature di sollevamento cose.

La politica della sicurezza ed il quadro degli obiettivi sono comunicati all’interno della Madifer s.r.l. a tutti i dipendenti mediati affissione documentale e/o riunioni che coinvolgono tutto il personale, in modo che tutti siano informati e che i contenuti siano compresi e sostenuti a tutti i livelli.

Questa politica è comunicata a tutti i collaboratori dell’organizzazione, ai suoi fornitori e ai suoi Clienti. Essa è disponibile al pubblico ed a chiunque ne faccia richiesta.

Beinasco, lì 02 gennaio 2017