Madifer | Autorizzazioni

Madifer S.r.l.
La giusta scelta per l'ambiente

 
 

Autorizzazioni

Il trattamento dei rifiuti consiste nell'insieme di tecniche volte ad assicurare che i rifiuti, qualunque sia la loro sorte, abbiano il minimo impatto sull'ambiente.

La materia è oggi raccolta nel d.lgs. 3 aprile 2006, n. 152 ("Norme in materia ambientale") conosciuto anche come Testo unico ambientale, e successive modificazioni ed integrazioni in materia.

Essa affronta la questione dei rifiuti delineando priorità di azioni all'interno di una logica di gestione integrata del problema.

Nel recepire il sistema delle autorizzazioni in materia di gestione dei rifiuti previsto dalla direttiva 91/156/CEE, il decreto legislativo 5 febbraio 1997, n. 22 ("decreto Ronchi") ha individuato nell'Albo nazionale delle imprese che effettuano la gestione dei rifiuti la competente autorità, presso la quale devono iscriversi "gli stabilimenti o le imprese che provvedono alla raccolta o al trasporto di rifiuti a titolo professionale, o che provvedono allo smaltimento o al recupero di rifiuti per conto di terzi (commercianti o intermediari)".

Gli Enti e le Imprese che intendono realizzare e/o modificare impianti di recupero (che non rientrano nelle procedure semplificate per il recupero dei rifiuti di cui agli artt. 214 e 216 del D.Lgs n. 152/2006) o di smaltimento dei rifiuti devono presentare una domanda di autorizzazione anche alla Provincia.

Download PDF Autorizzazione
alla messa in riserva R13 di rifiuti speciali non pericoli.

Download PDF Autorizzazione
ad operazioni di recupero di cui all' art. 216 del D.Lgs. 152/06 e s.m.i..

Download PDF Autorizzazione
all' intermediazione ed al commercio di rifiuti non pericolosi e/o pericolosi di Categoria 8.

Download PDF Autorizzazione
Categoria 4 alla raccolta e trasporto di rifiuti speciali non pericolosi.